I Fratelli Paolillo

Anthony Oppenheimer e Ciro Paolillo

Controllo qualità nella taglieria di Bangkok

Paolillo è da tempo il punto di riferimento in Italia del commercio di Diamanti, Perle e Pietre Preziose. La lunga storia dei Paolillo inizia, come tutte le belle storie, tanto tempo fa.

Nel 1880 i fratelli Ciro e Gaetano Paolillo aprono una gioielleria con laboratorio a Torre del Greco che in quell'epoca era considerata il centro vacanziero e balneare di tutto il più bel mondo napoletano. Ricca di splendide ville arricchite di variopinti giardini all'italiana e profumati frutteti, Torre del Greco era famosa già da allora, per la sua produzione del corallo e dei cammei, e quindi meta di tanti turisti stranieri che amavano acquistare un gioiello, in ricordo del loro viaggio. Dei figli, solo Carlo sente l'attrazione verso l'affascinante mondo della gioielleria, così che dopo essersi laureato e dopo aver partecipato alla seconda guerra mondiale, si trasferisce a Roma per sposarsi ed intraprende l'importazione all'ingrosso delle pietre preziose.

Egli avverte che il suo spirito imprenditoriale può trovare maggiore soddisfazione in una grande città e che pur rimanendo legato alla tradizione del corallo, bisognava immergersi anche nel mondo delle altre pietre preziose.

I primi viaggi sono quindi dedicati all'acquisto di rubini, zaffiri, smeraldi e perle, allargato anche alle pietre dure e a quelle semi preziose.

Il lavoro si svolge inoltre con operazioni di trade tra la Germania, la Svizzera, la Cecoslovacchia e la Francia, portando la ditta ad avere contatti internazionali che spaziavano dall'oriente all'occidente e catturandone così mano a mano le più sensibili trasformazioni.

La terza generazione, l'attuale, è rappresentata da Ciro e Paolo. Ciro, il più grande, aggiunge il tassello mancante perché questo mosaico sia completo: i diamanti.

Così l'azienda, negli anni settanta, assume una dimensione completa per soddisfare tutte le necessità della clientela.

I fratelli Paolillo si avvicendano nei lunghi viaggi, che li vedono presenti nelle borse di tutto il mondo, per cercare le pietre migliori al prezzo migliore, per selezionare e per non perdere la competitività che il mercato impone. Essi hanno messo a disposizione della propria clientela anche una serie di servizi, basati sulla cordialità, la correttezza e la rapidità, e che sono diventati i punti di forza di un'attività moderna che lega l'artigianato al mondo efficiente e frenetico del commercio e della finanza.

Grazie alla grande competenza, ai rapporti consolidati ed a dimostrazione di una lunga e seria attività, la Paolillo nel 1999 ha firmato in Campidoglio a Roma un accordo commerciale con la De Beers reso ancora più significativo dal fatto che la multinazionale Sudafricana non aveva ancora mai stipulato un contratto di commercializzazione di diamanti con una ditta privata.

Allo studio del Gruppo Paolillo vi sono sempre nuovi progetti internazionali nel campo del marketing delle pietre preziose, siano esse di colore o diamanti, e delle perle.

Home
I Diamanti
Le Perle Coltivate
Le Pietre Preziose
Il Corallo
e-mail
Credits